Certificazioni

Il Sistema di Gestione Qualità/Ambiente/Sicurezza viene certificato per la prima volta nel 2014, e rinnovato (con passaggio alle nuove versione di Qualità e Ambiente) nel 2017 e nel 2020.

La politica della qualità è stata verificata e ritenuta adeguata alla realtà aziendale ed agli scopi prefissati:

POLITICA AZIENDALE (MOD 4.2/2 Rev02)



IGW (Innovative Green World) S.R.L. nasce nel 2012 e sviluppa la sua attività nei seguenti settori:
  • Produzione di Energia rinnovabile e valorizzazione di Prodotti, Sottoprodotti e rifiuti organici
  • Consulenza ambientale ed energetica
  • Consulenza nel settore Costruzioni e infrastrutture
Oggi, la principale attività è la valorizzazione di sottoprodotti dell’industria agroalimentare, attraverso la quale IGW cerca di promuovere una cultura dell’energia rinnovabile, mostrando al mondo il suo potenziale per migliorare la vita, aumentare la crescita economica e accelerare la transizione verso un mondo a basse emissioni di carbonio.

IGW (Innovative Green World) S.R.L. si pone come obiettivo strategico la soddisfazione del cliente, il rispetto dell’ambiente e la salute e sicurezza dei lavoratori, da conseguire attraverso il miglioramento continuo dei servizi forniti e la valutazione delle nuove esigenze dei clienti in funzione delle evoluzioni tecnologiche e produttive.

Tale miglioramento è raggiungibile attraverso una costante attenzione all’evoluzione delle aspettative degli stakeholders che fanno parte del contesto di IGW S.R.L. e consapevolezza dei rischi ed opportunità che ne possono derivare, e alla ricerca di soluzioni innovative.

IGW S.R.L. si impegna quindi al:
  • RISPETTO DEL QUADRO LEGISLATIVO E NORMATIVO INERENTE LA PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI, AMBIENTE E SALUTE E SICUREZZA
  • APPLICAZIONE DEI REQUISITI PREVISTI DAL REGOLAMENTO UE 2016/679 RELATIVO ALLA PROTEZIONE DEI DATI
  • ALL’INFORMAZIONE CHIARA E TRASPARENTE DELLE PARTI TERZE INTERESSATE SUI TEMI DI QUALITÀ AMBIENTE E SALUTE E SICUREZZA
  • SVILUPPARE IN L’AZIENDA LA CULTURA DELLA QUALITÀ, DEL RISPETTO DELL’AMBIENTE E DELLE NORME IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA DEI LAVORATORI ATTRAVERSO LA FORMAZIONE, L’INFORMAZIONE E IL COINVOLGIMENTO DEL PROPRIO PERSONALE
  • ADEGUARE CON CONTINUITÀ IMPIANTI E PROCESSI ALLE PIÙ SICURE, MODERNE ED EFFICACI TECNOLOGIE FINALIZZATE ALLA PREVENZIONE E RIDUZIONE DELL’IMPATTO AMBIENTALE E DEI RISCHI SUI LUOGHI DI LAVORO, COMPATIBILMENTE CON LE PROPRIE DISPONIBILITÀ FINANZIARIE E DELLA SUA CONFRONTABILITÀ SUL MERCATO
  • RICERCARE IL MIGLIORAMENTO CONTINUO DELLE PRESTAZIONI EROGATE BASANDOSI SU DATI CONCRETI E RISCONTRABILI
  • RISPETTARE GLI STANDARD QUALITATIVI PREFISSATI
  • ADOTTARE PROCEDURE DI RECLAMO SEMPLICI ED ACCESSIBILI PER LA RISOLUZIONE TEMPESTIVA DEI RECLAMI PRESENTATI DAI CLIENTI, L’ANALISI PERIODICA DELLE NON CONFORMITÀ SEGNALATE E QUINDI L’ADOZIONE DI MISURE ATTE A IMPEDIRE CHE SI RIPRESENTINO.
  • STABILIRE E RIESAMINARE OBIETTIVI E TRAGUARDI DEL SISTEMA INTEGRATO AL FINE DI:
    1. MIGLIORARE QUALITATIVAMENTE IL SERVIZIO DI USO DI SOTTOPRODOTTI PER L’ALIMENTAZIONE DI IMPIANTI A BIOMASSE
    2. MIGLIORARE IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE EDILE, IMPIANTISTICA ED INFRASTRUTTURALE
    3. MIGLIORARE IL SERVIZIO DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO ATTRAVERSO LA COMPARTECIPAZIONE E FORMAZIONE DI PERSONALE QUALIFICATO
    4. MIGLIORARE IL SERVIZIO DI CONSULENZA TECNICO-AMBIENTALE ATTRAVERSO LA COMPARTECIPAZIONE E FORMAZIONE DI PERSONALE QUALIFICATO
  • NON EFFETTUARE VERIFICHE DI PROGETTI NEI CASI IN CUI VI SIANO SITUAZIONI CHE POSSANO RISULTARE IN CONTRASTO CON LE ESIGENZE DI INDIPENDENZA E IMPARZIALITÀ DELL’ATTIVITÀ SOGGETTA A VERIFICA
  • DIMOSTRARE, IN RELAZIONE ALLA PROGETTAZIONE DEL SINGOLO INTERVENTO DA VERIFICARE, DI NON ESSERE IN SITUAZIONI DI INCOMPATIBILITÀ E DI NON AVERE AVUTO NEGLI ULTIMI TRE ANNI RAPPORTI DI NATURA PROFESSIONALE E COMMERCIALE CON GLI ATTORI COINVOLTI. I SOGGETTI SI IMPEGNANO AL MOMENTO DELL’AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI, A NON INTRATTENERE RAPPORTI DI NATURA PROFESSIONALE E COMMERCIALE CON I SOGGETTI COINVOLTI NELLA PROGETTAZIONE OGGETTO DELLA VERIFICA PER I DUE ANNI SUCCESSIVI DECORRENTI DALLA CONCLUSIONE DEL CONTRATTO
Conformemente al proprio sistema di Gestione Qualità/Ambiente/Sicurezza, IGW rende noti gli obiettivi di miglioramento per il 2020:

  • TUTTE LE NORME
    Aumentare il livello di formazione e informazione del personale
  • UNI EN ISO 9001:15
    Adeguamento al nuovo Regolamento Europeo 2016/679 sulla Privacy
  • UNI EN ISO 9001:15
    Aumento dei controlli sui sottoprodotti commercializzati – Diminuzione dei reclami
  • TUTTE LE NORME
    Efficientare il sistema di rilevazione della soddisfazione dei clienti
  • UNI EN ISO 45001:18
    • Adeguamento del Sistema Integrato alla nuova Norma UNI
    • Mantenere a zero il livello di incidenti/quasi incidenti/infortuni attraverso formazione
    • Applicazione del protocollo Anti Covid-19 e costante aggiornamento del personale così come previsto dal Ministero
  • UNI EN ISO 14001:15
    Implementazione di un metodo basato sugli standard internazionali ai fini del calcolo di sostenibilità del processo di produzione di biocarburanti
  • TRACCIABILITÀ
    Mantenimento corretta applicazione art 184/bis ex DLgs 152/06 e Decreto 264/2016 nella classificazione dei sottoprodotti anche attraverso l’ausilio di pareri legali


Il raggiungimento degli obiettivi 2019 è stato monitorato attraverso lo schema di analisi del rischio; per maggiori informazioni e dettagli potete contattare Ilaria Stretti
Scarica i certificati in pdf:
IGW-ISO-9001-2020
UNI EN ISO 9001
IGW-ISO-14001-2020
UNI EN ISO 14001
IGW-ISO-45001-2020
OHSAS 45001